Richiedi un FITNESS CHECKUP

VUOI AFFIDARTI AD UN PERSONAL FITNESS COACH PER OTTENERE RISULTATI CHE DESIDERI?
RICHIEDI IL TUO FITNESS CHECKUP GRATUITO E STUDIEREMO UN PERCORSO DEDICATO A TE!

Come mi ha conosciuto?

Canali SocialGoogleGiornali/TVPassaparola di amici

Qual'è il tuo obbiettivo? Risposte multiple possibili.

DimagrimentoTonificazioneCrescita muscolareAnti-agingRicomposizione corporeaRecupero post partoRimessa in forma menopausaAltro

Confermo e do il consenso dopo aver letto e compreso l’informativa allegata del GDPR 2016/679

Integratori | Nicola Sangalli

Integratori: come funzionano, quando sono utili e perché assumerli

Quello sugli integratori è da sempre un argomento tabù: fanno bene? Fanno male? Funzionano?

Alcuni sostengono si tratti di prodotti naturali, altri che abbiano al loro interno sostanze proibite e come al solito, la verità sta “nel mezzo”.
Inizio subito col farvi una domanda: avete mai bevuto una tisana? E assunto multivitaminici? Bene: state assumendo integratori!

Indubbiamente sul tema c’è un grande scetticismo, soprattutto da parte di alcuni medici.
Mi trovo spesso di fronte casi in cui a un ottimo integratore si preferisce optare per un farmaco.
Dobbiamo sempre tenere a mente che i farmaci sono utilissimi ma servono esclusivamente a curare una patologia; non bisogna mai abusarne.
Gli integratori, naturalmente, non sostituiscono il farmaco ma possono (in alcuni specifici casi)aiutarci a fare “prevenzione”.
Questo è un tema delicatissimo: consultate sempre il vostro medico di fiducia!

L’integrazione è spesso fondamentale in un programma a lungo termine che combini alimentazione e allenamento, in quanto capace di stabilizzare i risultati e mantenere un giusto stile di vita.
Ne esistono diverse tipologie e marche… dobbiamo fare un po’ d’ordine.
Parliamo innanzi tutto di risparmio: risparmiare sugli integratori non è mai una buona idea. Un integratore di qualità ci aiuta a raggiungere risultati, non causa “ fastidi” dovuti all’assunzione, gli ingredienti sono appunto “di qualità” e perciò ha necessariamente un costo più elevato.

Ci sono poi diverse tipologie di integratori, fra questi quelli che ritengo più importanti: gli integratori supplementari.
Questi, se impiegati in modo corretto, possono aiutarci con la dieta soprattutto quando stile di vita, impegni familiari e lavoro non ci aiutano ad assumere la dose corretta di macronutrienti.
Non consiglio mai, invece, i sostitutivi del pasto: questi non potranno mai dare gli stessi benefici di un pasto completo.

Di tanto in tanto, sono favorevole all’integrazione (anche tutto l’anno).
Soprattutto quando associati a un programma su misura tarato sulla stagionalità dei prodotti (d’inverno mangiamo una cosa, d’estate un’altra). Sono però convinto che all’assunzione degli integratori debba associarsi l’educazione alimentare, così da capire come compensare gli sbagli ed evitare l’effetto rebound (o yo-yo).

L’integrazione ciclica, fatta con criterio, può quindi essere funzionale e produttiva in rapporto al nostro stile di vita.
Aiuta sicuramente la nostra vitalità muscolare e in alcuni casi anche il sistema immunitario.
La cosa importante, come sempre, è evitare soluzioni fai da te o “per sentito dire”.

Ti è piaciuto l’articolo?
Metti mi piace e vieni a trovarmi sulla mia pagina facebook 🤗

Buona Giornata
il vostro Personal Fitness Coach e Personal Trainer
Nicola Sangalli

LEGGI LE ALTRE NEWS

VUOI MIGLIORARE LA TUA FORMA FISICA
DIMAGRIRE E TONIFICARE IL TUO FISICO?



YouTube
YouTube
Instagram
Whatsapp
Infoline