fbpx

Richiedi un FITNESS CHECKUP

VUOI AFFIDARTI AD UN PERSONAL FITNESS COACH PER OTTENERE RISULTATI CHE DESIDERI?
RICHIEDI IL TUO FITNESS CHECKUP E STUDIEREMO UN PERCORSO DEDICATO A TE!

    Qual'è il tuo obbiettivo? Risposte multiple possibili.

    DimagrimentoTonificazioneCrescita muscolareAnti-agingRicomposizione corporeaRecupero post partoRimessa in forma menopausaAltro

    Come mi ha conosciuto?

    Canali SocialGoogleGiornali/TVPassaparola di amici

    Confermo e do il consenso dopo aver letto e compreso l’informativa allegata del GDPR 2016/679

    Perché il peso non è così importante | Nicola Sangalli

    Perché il peso non è così importante

    Bilancia, bilancia delle mie brame, chi pesa meno di tutto il reame?

    La bilancia non è tutto. Restituisce banali numeri.
    Numeri che nulla ci dicono, per esempio, sulla nostra composizione corporea.
    Quelle due cifre ci fanno letteralmente disperare ma, attenzione, spesso significano poco o nulla.

    Come? Ve lo dimostro!

    Nelle immagini che seguono vi presento due mie allieve. Alte uguali.

    68 kg

    62 kg

    68 kg

    62 kg

    Il caso

    Abbiamo qui due donne alte uguali con un peso differente. Guardate chi pesa di più: 68kg contro 62kg.

    Questo significa che basarsi solo sul risultato restituito dalla bilancia è nella stragrande maggioranza dei casi sbagliato.
    Occorre sempre tenere in considerazione aspetti importantissimi come:

    • volume della massa grassa
    • volume della massa magra/massa muscolare
    • livelli di ritenzione idrica

    Ricordate inoltre che il muscolo è composto per il 70% d’acqua e questo comporta un peso specifico diverso (più alto) rispetto alla massa grassa.
    Traduzione: potete passare da 52 kg a 60 kg (quindi 8 kg in più) aumentando la massa magra e migliorando di conseguenza la vostra silhouette (e magari combattere e vincere anche contro cellulite e ritenzione idrica).

    Quando la bilancia ci “rovina la vita”

    Conosco persone che si pesano a qualsiasi ora del giorno e della notte.
    Che mi scrivono, preoccupate, per pochi grammi in più disperate perché non sanno dove hanno sbagliato.
    Il fatto è che non hanno sbagliato nulla.
    Quando intraprendiamo un percorso di riprogrammazione metabolica associando l’allenamento a un regime alimentare mirato e costruito su misura, basarsi sui dati restituiti da una banalissima bilancia può rivelarsi un grosso errore.
    Per capirci: la cellulite non la combattiamo perdendo peso ma andando a fare un lavoro mirato sia dal punto di vista nutrizionale che da quello della costruzione del muscolo.

    Diverso è invece il discorso relativo alla bioimpedenziometria, che restituisce dati certi e reali sulla vostra composizione corporea. Valori che ci aiutano a calibrare il vostro programma di rimessa in forma senza brancolare nel buio.

    Ti è piaciuto l’articolo?
    Metti mi piace e vieni a trovarmi sulla mia pagina facebook 🤗

    Buona Giornata
    il vostro Personal Fitness Coach e Personal Trainer
    Nicola Sangalli

    LEGGI LE ALTRE NEWS

    VUOI MIGLIORARE LA TUA FORMA FISICA
    DIMAGRIRE E TONIFICARE IL TUO FISICO?