Richiedi un FITNESS CHECKUP

VUOI AFFIDARTI AD UN PERSONAL FITNESS COACH PER OTTENERE RISULTATI CHE DESIDERI?
RICHIEDI IL TUO FITNESS CHECKUP GRATUITO E STUDIEREMO UN PERCORSO DEDICATO A TE!

Scegli dove fare il fitness-check-up

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Scegli la città preferita

Confermo e do il consenso dopo aver letto e compreso l’informativa allegata del GDPR 2016/679

Mangiare Sano | Nicola Sangallo

Cosa significa mangiare sano?

Ci parlano sempre dell’importanza di “mangiare sano”

Programmi televisivi, social network, portali d’informazione: tutti trattano temi legati all’alimentazione, comprese intolleranze e allergie dicendo tutto e il contrario di tutto. Ma qual è la verità?

Quello della corretta alimentazione è un tema molto sentito e spesso mi viene chiesto quali siano i cibi sani e cosa significhi realmente mangiare sano.
Vuol dire mangiare tanta frutta e verdura?
Vuol dire mangiare solo prodotti a km 0?
Vuol dire prediligere prodotti biologici?
Posso mangiare sano anche fuori o devo per forza imparare a cucinare?

Imparare a mangiare sano

Come scrivo spesso, siamo tutti diversi: ognuno di noi ha necessità, obiettivi, bisogni, abitudini o problematiche differenti e l’alimentazione, non fa eccezione: è bene individuare quella “su misura” per noi.
Ci sono alcune regole auree legate soprattutto al consumo di zuccheri raffinati e prodotti industriali.
Prodotti che se consumati regolarmente, come sappiamo, sul lungo periodo possono causare sovrappeso e in alcuni casi problemi di salute.

Ma è altrettanto importante:

  • seguire la stagionalità dei prodotti
  • optare per un’alimentazione varia
  • conoscere gli ingredienti e saper leggere le etichette

Mangiare sano e mangiare bene: ci sono differenze?

Mangiare sano e mangiare bene, per molti, possono esprimere due cose diverse.
Per alcuni, mangiare bene significa solo potersi concedere ricette sfiziose o ipercaloriche: un bel piatto di carbonara, di penne panna e prosciutto, una pizza o una frittura mista.
E non è sbagliato: la differenza la fanno sempre e comunque gli ingredienti o la “frequenza”.
Un conto è concedersi una cena succulenta, un altro mangiare pizza e patatine fritte tutti i giorni.
Occorrono consapevolezza ed educazione alimentare.

Oddio, devo imparare a cucinare?

Se parliamo di educazione alimentare, dobbiamo inevitabilmente coinvolgere anche il modo di cucinare:

  • quanto olio posso usare?
  • e il burro?
  • sali sì o sale no?
  • pane integrale o tradizionale?

Saper cucinare può fare la differenza, è vero ma non serve nemmeno diventare i nuovi Masterchef!
Basta con pollo e riso bollito: possiamo comunque cucinare ricette sfiziose e allo stesso tempo semplici e sane.

Il mercato ci offre una serie infinita di alternative fra cui sperimentare.
Più di tutto è importante assumere tutti i macro nutrienti: carboidrati, proteine e grassi (quindi, niente diete low carb!)
Anche l’olio o il burro chiarificato sono concessi (senza esagerare)
Idem il sale: se consumato moderatamente non è dannoso.

Una domanda tipica: come non avere fame?

Me lo chiedono in tanti e la risposta è sempre la stessa: non esistono trucchi o pozioni magiche!
Non esiste “l’alimento che sazia” esiste invece un equilibrio alimentare e una corretta ripartizione del cibo durante la giornata:

  • colazione
  • spuntino
  • pranzo
  • spuntino
  • cena

Anche qui, è fondamentale tenere conto delle specifiche di ognuno.
Spesso, la fame è causata non tanto da quello (e da quanto) che mangiamo ma dal nostro sistema ormonale o dal sistema nervoso autonomo.
In alcuni casi, può dipendere dal sonno: se dormiamo poco, la sera potremmo avere più fame.

Volete saperne di più?
Scrivetemi su Fb o su WhatsApp!

Potrebbe interessarti anche:
Dieta Chetogenica: funziona davvero?

Buona Giornata
il vostro Personal Fitness Coach e Personal Trainer
Nicola Sangalli

LEGGI LE ALTRE NEWS

VUOI MIGLIORARE LA TUA FORMA FISICA
DIMAGRIRE E TONIFICARE IL TUO FISICO?



YouTube
YouTube
Instagram
Whatsapp
Infoline